Per la rubrica regione per regione, scopriamo l’Abruzzo.

L’Abruzzo è una regione italiana situata tra il Mare Adriatico e gli Appennini. Il capoluogo è L’Aquila purtroppo colpita dal terremoto nel 2009. E’ una regione dove la natura con meravigliosi parchi e alte montagne, convive in perfetta armonia con le bellezze artistiche dei borghi e delle antiche città.

Famosa la costa in provincia di Chieti dove il litorale è caratterizzato dalla diffusa presenza dei trabocchi, i quali sono antiche macchine da pesca su palafitta.

Si tratta di una regione estesa su una superficie di 10 831 km², con  una popolazione di 1 271 566 abitanti.

Guarda il video e completa il testo inserendo le parole che mancano.
YouTube player

L'Abruzzo, l'antica Aprutium, un immenso parco naturale sul Mare Adriatico. Parchi, aree protette, montagne fra le più alte in Italia, alti 1.________ e il mare. Meravigliose città, in cui l'arte e la tradizione si coniugano per svelare al visitatore la dimensione di questa terra, ora brulla ora verde.

Grandi e sconfinati 2.___________ dove solo il vento è la colonna sonora, e ancora città, borghi, castelli. Imponente, maestoso, privo di vegetazione; il Gran Sasso, da cui prende il nome l'omonimo parco, forma con il Corno Grande la 3._________ più alta dell'Appennino Centrale, le sue rupi sono il regno ideale del camoscio, simbolo del parco.

Il Parco Nazionale, celebre per l'ambiente incontaminato che custodisce nel 4.__________ della sua riserva naturale il delizioso borgo medievale di Pescaseroli, luogo ideale per gli appassionati dello sci di fondo e del trekking. Il 5._________ e l'orso marsicano trovano rifugio nel Parco della Majella, la maestosa, denominata da Plinio il Vecchio: Il padre dei monti.

Ma l'Abruzzo non è solo natura; le sue città custodiscono importanti chiese e monumenti.

Come l'Aquila, costruita da Federico II, che ripercorre quale 6._________ cabalistico il numero 99. Novantanove le cannelle della sua famosa fontana, a celebrare i 99 castelli che si confederarono e diedero origine alla città.

L'Aquila conserva un fiabesco 7._______ spagnolo del '500 e la chiesa di Santa Maria di Collemaggio che custodisce le spoglie di Celestino V. Sulmona, patria del celebre poeta latino Ovidio, famosa al mondo per i suoi 8.___________ utilizzati nelle cerimonie tradizionali e nelle feste.

Gli abruzzesi custodiscono gelosamente le tradizioni di questa bella terra nelle 9._________ popolari, come quella di Bucchianico o nel Palio delle Botti. Anche l'artigianato è tramandato di generazione in generazione come i merletti, fatti a mano da abili ricamatrici e l'arte dei maestri 10.____________.

La cucina ha una derivazione pastorale: zuppa di castagne e ceci, spezzatino di pecora, torrone morbido e il vino di Montepulciano. L'Abruzzo è la perfetta armonia di una terra ricca di storia e di arte, in un ambiente naturale aspro e dolce allo stesso tempo.

Rispondi alle domade:

Quale animale è il simbolo del Gran Sasso?

Quali sport si possono praticare a Pescaseroli?

Chi ha costruito L'Aquila?

Qual è il vino abruzzese più famoso?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *