Sophia Loren nel cinema italiano. (Level B1)

 Sophia Loren was born Sofia Scicolone in 1934 in Rome. She grew up in Pozzuoli, near Naples and at age 14 she was noticed during a beauty contest by film producer Carlo Ponti who launched her career and also became her husband in 1966. By her late teens, Sophia was playing lead roles in many Italian films, and in 1957 began a successful career also in the United States. In 1960 she stars in La ciociara.

Sophia Loren, corso d'italiano

“La ciociara” is a Vittorio De Sica’s film traslated as Two Womens; a powerfull story of a widow who is trying to protect her 12-year-old daughter in war-torn Italy. The two end up gang-raped inside a church as they travel back to their home city.
Loren’s chemistry with Eleonora Brown (the girl who plays her daughter, Rosetta) is just excellent. Of course, despite her best attempts, nothing ultimately can protect both the mother and daughter from being permanently damaged by war.

Loren’s performance earned her many awards, including  the first major Academy Award for a non-English-language performance.

The collaboration with Vittoria De Sica produced another unforgettable masterpiece YESTERDAY, TODAY AND TOMORROW (Ieri, oggi e domani), a unique three-part omnibus film featuring the megawatt star coupling of Sophia Loren and Marcello Mastroianni. The iconic actors here are in comedic mode, as they play three sets of couples from different parts of Italy, all exploring gender dynamics and sexual mores.

In italiano (Livello B1)

Leggi:

Sophia Loren è una celebre diva del cinema italiano, è nata a Roma il 20 settembre 1934 ma è cresciuta a Pozzuoli, vicino a Napoli.

Da giovane ha iniziato a partecipare a concorsi di bellezza, ha recitato nei fotoromanzi e in piccole parti cinematografiche con lo pseudonimo di Sofia Lazzaro. Sul set di “Africa sotto i mari” (un film di Giovanni Roccardi, 1952) l’ ha notata Carlo Ponti, suo futuro marito, e le ha proposto un contratto di sette anni.

È iniziata così una carriera cinematografica che prima l’ha vista recitare ruoli di donna del popolo in film italiani come “L’oro di Napoli” (1954) di Vittorio De Sica e “La bella mugnaia” (1955) di Mario Camerini, e poi a Hollywood al fianco di star come Cary Grant, Marlon Brando, William Holden e Clark Gable.

Collezione Sophia Loren (3 DVD)

Ha raggiunto presto la fama mondiale anche grazie alla sua bellezza che non lasciava indifferenti. Sofia Loren si è imposta anche per la sua bravura, e questo è uno dei motivi per cui non è mai tramontata. Non solo è diventata una vera e propria icona ma ha anche ottenuto alcuni tra i premi più ambiti del settore: la Coppa Volpi nel 1958 per “Orchidea nera” di Martin Ritt e l’Oscar e il premio per la migliore interpretazione a Cannes per “La ciociara” (1960) di Vittorio De Sica.

Nel 1991 ha ricevuto in un colpo solo l’Oscar e il César alla carriera e la Legion d’Onore. Niente male per una che veniva accusata di saper sostenere solo i ruoli di popolana.

Nel corso della sua lunghissima carriera è stata diretta dai più importanti registi italiani e internazionali .I critici sono però concordi nel ritenere che è stato Vittorio De Sica (con il quale ha girato otto film), il più importante. La loro unione era spesso completata dalla indimenticabile presenza di Marcello Mastroianni.

Hai compreso il testo?

Rispondi alle domande:

-Di dov’è Sofia Loren?

-Da chi è stata scoperta?

-Quali premi ha vinto durante la sua carriera?

-Qual è stato il regista più importante per lei?

Lavoriamo sul testo:

Sai dire un sinonimo di fama?

Un sinonimo di raggiungere?

Cosa significa “i critici sono concordi”?

Conversazione: Sofia Loren è certamente l’attrice italiana più famosa e più premiata all’estero. Con gli anni è diventata un’icona del nostro cinema. Chi è l’attore o l’attrice più importante nel cinema del tuo paese? Raccontaci la sua storia.

0 commenti

Rispondi