Recipes, literature texts, songs, biographies, movies, youtube videos …
To be fair, all is useful to learn a language … also grammar!

As you know we like to use the recipes to pratice the pronouns and adjectives.

In questa ricetta mancano alcuni ingredienti: inseriscili, scegliendo tra quelli nel riquadro.

La ricetta che segue è una delle più famose in Italia, tutti la conoscono e molti la cucinano.

Se qualche volta sentirete nostalgia dell’Italia potrete aprire LeoB1 e provare a cucinarla.

 È semplice, basta avere un po’ di tempo e gli ingredienti giusti.

 Buon appetito!

Questa volta parliamo di cibo per praticare i pronomi e gli aggettivi indefiniti.

La ricetta:  CANNELLONI RIPIENI

    Ingredienti: besciamella – sale – noce moscata – pomodoro – parmigiano – prosciutto – tuorlo d’uovo – pangrattato

Preparazione:

Lessate e tritate gli spinaci, uniteli alla ricotta, al ……………… e al ……………………. tagliato a dadini.

Legate l’impasto con un ……………….., aggiungete ………………, pepe e una grattatina di ……………………

Riempite i cannelloni con l’impasto e metteteli in una teglia già imburrata e spolverata di …………………………

Ricoprite i cannelloni con una salsa di ………………….. e la ………………………..

Mettete in forno caldo e lasciar cuocere per 45 minuti circa.

Grammatica; Gli aggettivi e i pronomi indefiniti

  Si uniscono al nome senza specificarne l’esatta quantità o qualità; è
proprio la loro indeterminatezza che li accomuna come categoria
grammaticale:   alcuni, molti, certi, diversi, tanti, parecchi, tutti – sono
declinabili; cambiano genere e numero.
Nessuno/a, ha il genere ma non il plurale.  
Ogni, qualche, qualsiasi, qualunque, sono sempre al singolare e sono
usati solo come AGGETTIVI, cioè accompagnano sempre un nome singolare. ES. Qualche volta, qualsiasi cosa
 
I pronomi indefiniti: Sono gli stessi indicati sopra ma non accompagna-no il nome bensì lo sostituiscono:  
Tutti i ragazzi vogliono giocare (aggettivo)
Pochi amano studiare (pronome)  
Nulla, niente e qualcuno possono essere solo pronomi: sono invariabili! N:B = qualche, si usa molto nell’italiano parlato e, come abbiamo detto, anche se indica una quantità maggiore di uno è sempre al singolare.  
Alcuno/a al singolare si usa solo in frasi negative, come equivalente di
registro più elevato di “nessuno”: non c’è alcun problema (= non c’è nes-
sun problema). Al plurale, invece come sappiamo, indica un numero indeterminato (ma non grande) di persone o cose: ho invitato alcuni amici = ho invitato qualche amico.

Esercizio 1, Scrivi se l’indefinito presente in ogni frase è un aggettivo o un pronome.

1. Ogni volta che telefoni devi fare il prefisso. → aggettivo

2. Nel mio quartiere ci sono tanti bambini, molti sono più grandi di me. →

3. Ho molti libri, alcuni sono rari. →

4. Nessuno riuscirà a convincere Andrea. →

5. Tutti i miei amici fanno sport. →

6. Il professore ha distribuito le schede ad ogni studente. →

7. Un giorno qualsiasi ci rincontreremo. →

8. Non ho fatto nessuna commissione oggi. →

9. Ma non c’è nessuno? →

10. Sono andati tutti al mare. →

Esercizio 2. Inserisci gli indefiniti del riquadro nelle frasi che seguono.

Osserva che possono essere aggettivi e pronomi

ogni – ognuno – qualche – niente – qualsiasi – nessuno –  alcuno – poco – molto –  tutto – troppo –  certo – qualcuno
  1. Ogni..mattina faccio colazione con una tazzina di caffè e |               |  biscotti.

2. Oggi ho |               |  ora libera perché non ho |               | lavoro da fare.

3. La torta che fa tua madre mi piace | |, la posso mangiare |     |?

4. C’è |               | in casa?

5. Ha chiamato un |               | Sandro che chiedeva di te.

6. Possiamo iniziare un giorno |               | a me va bene tutto.

7. Mi dispiace non c’è più |               | da fare.

8. Mi fa male la pancia, ho mangiato |               |

9. |               | fa quel che crede più giusto.

10. |               | bambino dovrebbe lavorare.

Advertisements