In Italian grammar: NE  is a pronoun that we use to express quantities (“some”, “any”, “a little” or a number and can also mean “of that or of them”). Careful:  we use it to avoid repeating the name that we have already mentioned therefore you cannot leave it.

E.g. Avete delle caramelle? = Have you got some candies?

No, non ne abbiamo =  No, we haven’t (of them).   Ne replaces “some candies

Lucia ha un cane = Lucia has a dog

Io ne ho due = I have two of them.   Ne replaces “two dogs”

Beside “NE” takes  the place of the prepositions “DI” or of  sentence  introduced by “di” = “of”  (even though mostly  it takes the place of “di questo” = “about it”):

Che ne pensi di Maria? =  What do you think about Maria?   (“NE” in this case is what you probably call a redundancy, but in Italian it is absolutely necessary!)

But also: Cosa ne pensi del loro nuovo lavoro?

Ne sono felice = I’m happy about it!

In italiano

La particella NE può avere un significato partitivo in quanto indica una parte, una quantità:

Quanti cioccolatini vuoi? Ne voglio pochi.

Ne = di cioccolatini, non tutti i cioccolatini, ma solo una parte.

Quante banane vuole? Ne vorrei un chilo, grazie.

Ne = di banane

Attenzione se indicate il tutto, non potete usare la particella ne:

Vuoi un po’ di torta? Sì, ne prendo una fetta oppure Sì, la voglio tutta

Ricorda ˃ il ne, come i pronomi diretti, concorda con il participio passato dei verbi:

Quanta pizza hai mangiato? Ne ho mangiata poca

Il NE può avere anche la funzione di complemento di argomento:

Cosa ne pensi delle nostre ricette?

Cosa ne dici di andare al ristorante stasera?

Mantiene anche il valore primario di avverbio di luogo:

Entrato in casa, ne uscì subito dopo.

Come tutti i pronomi atoni precede il verbo ad eccezione dell’imperativo positivo e dei modi non finiti (“parlane”, “parlarne”, “parlandone”).

Esercizio 1. Trasforma le frasi con la particella ne, come nell’esempio:

Parlo sempre bene di Giovanni. –> ne parlo sempre bene

a. Discuto di sport con gli amici. –>  

b. Parlo volentieri di mia moglie. –>   

c. Ho sentito parlare di loro. –> 

d. Non ho il coraggio di viaggiare in aereo. –>  

e. Non ho la forza di rifiutare un invito. –>  

f. Ho voglia di uscire. –>  

g. Non sono sicuro di arrivare in tempo. –>  

h. Ho nostalgia di casa mia. –>   .

Rispondi alle domande.

  1. Quanti bicchieri d’acqua bevi in un giorno?
  2. Quanti italiani conosci’
  3. Quanti film hai visto?

Esercizio 2. Completa:

Alessandro non ama la carne e, infatti, …..  mangia poca.

Dopo il cinema, possiamo mangiare una pizza; che …..   dici?

La torta era veramente buona e ……   ho mangiate 3 fette.

Avevo bisogno di sei sedie, ma ……   ho comprate solo quattro, perché costavano troppo.

Belle queste mele;   ….. prendo una, posso?

Mio zio è un grande appassionato dei bonsai:  …… ha più di 20!

Leggi anche:

I carciofi alla Giudia

La particella “CI”, con esercizi.

Il pesto alla genovese

Advertisements