Lezione14. Riflessivi. (A2).

I verbi sono riflessivi quando l’azione compiuta dal soggetto “si riflette” sul soggetto stesso.

I verbi riflessivi sono accompagnati dalle particelle pronominali: mi – ti – si-ci -vi -si.

Esempio: Mario si alza, si lava, si veste.

Nota le differenze tra le due frasi:

Io lavo la macchina

Io mi lavo

Nella prima fase abbiamo un soggetto (io) un vero (lavo) e un oggetto (la macchina).

Nella seconda frase abbiamo solo un soggetto (io) e un verbo (lavo). Mi si riferisce al soggetto: mi= io – Il soggetto e l’oggetto sono uguali. Ecco perché usiamo un verbo riflessivo; perché l’azione si riflette sul soggetto (non c’è un oggetto).

  • Leggi. La giornata di Mario. (In verbi in neretto sono riflessivi).
Mario si alza sempre molto presto, più o meno alle 6:00, fa una colazione leggera, si fa una
doccia, si veste e alle 7:00 esce per andare a lavorare. Arriva al lavoro poco prima delle 8:00, di
solito trova anche il tempo per bere un caffè al bar dell’angolo con i suoi colleghi e poi lavora fino alle 13:00. 
Durante la pausa pranzo, resta in ufficio, prende un panino al bar e lo mangia alla scrivania. Alle14:00 ricomincia a lavorare e alle 17:00 finisce. Riprende la macchina e arriva a casa verso le
18:00. A volte, generalmente il mercoledì e il venerdì, va a giocare a tennis con il suo amico
Francesco, gli altri giorni vanno a prendere un aperitivo. Alle 20:00 torna a casa, cena e poi alle
23:00 circa va a letto.

Rispondi

A che ora si alza Mario?

A che ora arriva al lavoro?

Quando fa la pausa pranzo?

A che ora finisce di lavorare?

Quando va a giocare a tennis?

A che ora va a letto di solito?

N.B: Di solito = generalmente = normalmente

I verbi riflessivi in italiano

I verbi riflessivi

Di solito la mattina mi sveglio alle 7, mi alzo poi faccio colazione con un caffè e qualche biscotto. Vado in bagno, mi lavo e mi vesto e alle 8 esco di casa.

IO LAVO LA MACCHINA : S V O

IO MI LAVO : S V

Here you have a list of the most common:

ALZARSI

ASCIUGARSI

DEPILARSI

LAVARSI

MASCHERARSI

METTERSI

PETTINARSI

RADERSI (FARSI LA BARBA)

SPECCHIARSI

SVEGLIARSI

TRASFERIRSI

TRUCCARSI

VESTIRSI

Lavarsi

IoMIlavo
TuTIlavi
Lei/luiSIlava
NoiCIlaviamo
VoiVIlavate
LoroSIlavano

MI-TI-SI-CI-VI-SI are reflexives pronouns

Esercizio 1. Completa le frasi scegliendo il pronomi riflessivo giusto:

1. Tutte le mattine noi | | svegliamo alle 6.

 
 
 

2. Questa sera vado a teatro: | | trucco e | | metto un vestito elegante.

 
 
 

3. Quella ragazza | | chiama Chiara

 
 
 

4. Come | | mascherano Luisa e Gabriella per Carnevale?

 
 
 

5. È vero che | | trasferisci a Brescia il mese prossimo?

 
 
 

6. I bambini non | | lavano mai le mani.

 
 
 

7. Lucia non ha i capelli in ordine. Perché non | | pettina?

 
 
 

8. Carlo ha sempre la barba lunga, non | | rade mai.

 
 
 

Esercizio 2. Completa con la forma corretta del riflessivo.

  1. A che ora (alzarsi) |si alza| Anna? Di solito (lei alzarsi) |  | alle 7.00.
  2. Il signor Giovanni (svegliarsi) |  | presto.
  3. Alle 7.05 vado in bagno (farsi la doccia) |  | e (lavarsi) i denti |  |.
  4. Il papà (farsi) |  | la barba e (pettinarsi) |  |.
  5. Prima di uscire (noi – vestirsi) |  | e (noi – mettersi) |  | le scarpe.
  6. Gianni non (pettinarsi) |  | mai.
  7. Sara |  | (truccarsi) troppo ultimamente.
  8. I bambini (mascherarsi) |  | volentieri.

Leggi anche:

Lezione N°16

Pasqua

Rispondi