Ecosistema, economia, ecologia e le altre parole che ci parlano d’ambiente. Vediamo il loro significato. (Livello B2).

Mai come oggi si è parlato così tanto di ambiente, ecologia, ecosistema e economia. Ma conosciamo veramente il significato di queste parole?

E’ sempre bene (e bello) interrogarsi sull’origine delle parole che usiamo, specie quando quest’ultime assumono una rilevanza particolare come la parola ecologia in questo periodo.

Il dizionario del Corriere ci dice che ecologia significa:

Scienza che studia le relazioni tra gli esseri viventi e l’ambiente in cui vivono; sensibilità per i problemi dell’ambiente

I dizionari ci dicono anche che la parola proviene dal greco: oikos casa, abitazione logia discorso.

Quindi l’ecologia ha qualcosa a che vedere con la parola casa?

Sì, nel senso che essa è la scienza che studia l’ambiente, gli organismi che vi abitano e le loro interrelazioni.

Il termine fu coniato dal biologo tedesco Ernest Haeckel nel 1866.

Ma c’è un altro termine che è strettamente legato alla casa ed è la parola economia che significa “gestione della casa”.

Troppo spesso ci dimentichiamo che ecologia ed economia hanno una stretta relazione e che entrambe riguardano un insieme che le ospita. La loro casa, e la nostra, è l’ambiente.

Una popolazione non è altro che l’insieme di tutti gli individui di una data specie presenti in una determinata sub-area, o casa. Lo spazio geografico in cui sono distribuiti gli individui di una specie.

L’ambiente, ci dice il dizionario Treccani, è lo spazio che circonda una cosa o una persona e viene dal latino ambiens –entis, part. pres. di ambire «andare intorno, circondare», in origine usato come agg. riferito all’aria o ad altro fluido. 

L’ambiente è un sistema complesso di fattori fisici, chimici e biologici, di elementi viventi e non viventi e di relazioni in cui sono immersi tutti gli organismi che abitano il Pianeta.

L’insieme degli ambienti della Terra costituisce la biosfera. L’ambiente presenta caratteristiche molto diverse a seconda delle condizioni geografiche naturali. In alcune aree le caratteristiche fondamentali sono state trasformate dall’intervento dell’uomo, che ha sfruttato le risorse naturali per costruire le proprie civiltà.

La parola ecosistema ha un valore più delimitato rispetto a ambiente perché significa insieme di viventi e di relazioni chimiche e fisiche, tra gli organismi e l’ambiente, in uno spazio determinato.

Perché quando si parla di ecologia si parla anche di ambiente e di economia?

 E’ chiaro ormai: I problemi ambientali hanno anche una crescente rilevanza economica. 

Negli ultimi due secoli, soprattutto dopo la Rivoluzione industriale, l’intensità con cui sono state utilizzate le risorse naturali ha creato problemi nuovi, conosciuti con il termine di inquinamento. Sorge così per l’uomo la necessità di cambiare il modo di usare le risorse naturali.

Esercizio: Inserisci la parola adatta nelle frasi seguenti.

1. La sostenibilità che fa bene all’_________ ma anche agli affari.

 
 
 
 

2. Sulla Terra esistono diversi tipi di ___________: una prima grande distinzione può essere fatta tra gli __________ naturali e quelli artificiali.

 
 
 
 

3. Ministero dell’_______ e del territorio.

 
 
 
 

4. Quello dell’_______ è un tema sicuramente molto delicato; oggi il problema dell’inquinamento e del degrado ambientale è all’ordine del giorno.

 
 
 
 

5. Le barriere coralline sono __________ molto complessi e fragili.

 
 
 
 

6. Le ultime notizie di __________e finanza in tempo reale, dall’ Italia e dall’ estero.

 
 
 
 

7. Oikos: la radice comune di ________ e di ecologia, è il tema del nostro incontro.

 
 
 
 

8. «Oggi economia ed _________ sono inscindibili» .

 
 
 
 

Booking.com

Leggi anche:

La barriera corallina in Italia.

I vulcani italiani.

Capannori e la raccolta dei rifiuti.

Rispondi