La Cappella Sistina, un ascolto e un esercizio. (Livello B1+)

La Cappella Sistina è il capolavoro di Michelangelo Buonarroti.

Oggi vi proponiamo un video molto bello. Ascoltatelo e guardatelo attentamente almeno un paio di volte. Dopo provate a inserire le parole che mancano; questo tipo di esercizio aiuta molto a migliorare nella comprensione orale.

Se non avete avuto ancora la possibilità di ammirare la Cappella Sistina questo video sul Giudizio Universale vi darà una precisa idea del capolavoro rinascimentale dipinto da Michelangelo.

Cappella Sistina

Leggi il testo e completa inserendo le parole che mancano.

Tutte le rappresentazioni del Giudizio, fino ad allora, avevano messo Dio in trono al centro con gli angeli e i Santi disposti su linee orizzontali. Michelangelo attuò una vera e propria 1.______________ sviluppando il racconto su degli assi perpendicolari.

La sua opera invade l’enorme parete 2._________ che sembra quasi esplodere in un vortice di personaggi che ruotano intorno a una figura centrale apparentemente senza regole.

In realtà basta osservare con maggiore attenzione per rendersi conto che la scena inizia a 3.__________ dove i beati salgono verso il cielo.

Dio è al centro ma questa volta ha le sembianze di Cristo Giudice e la sua posizione è la stessa di quello dell’Apollo del Belvedere la celebre 4._________ che si trova in Vaticano, imitata per tutto il Rinascimento.

La sua mano con un movimento circolare muove tutta la scena, lasciando cadere i dannati verso l’inferno e facendo salire i beati in cielo.

Il Giudizio Universale della Cappella Sistina non ha più nulla a che vedere con il trattato di anatomia della volta. Qui i 5._________ nudi, soprattutto quelli dei dannati.

Non hanno più posizioni nobili e composte ma sono goffi, infangati mentre urlano e si accalcano sembrano quasi caricature ricoperti da tutta la negatività della condizione 6.___________.

Se ci concentriamo sulla scena potremmo percepire le urla di dolore, il chiasso delle 7.__________ che si affollano verso la propria sorte, e le trombe assordanti che annunciano la fine dei tempi.

Solo al centro la scena sembra sospesa in un silenzio irreale. Persino i Santi e i martiri tutti proiettati verso Cristo, sono ansiosi e terrorizzati in attesa che venga pronunciato il verdetto finale.

Anche la Madonna al suo fianco è intimorita e rassegnata.

Cappella Sistina, Giudizio Universale.
Cappella Sistina, Giudizio Universale.

Alcuni beati si baciano e si abbracciano in una scena di enorme sollievo intanto, in alto, al di fuori del movimento circolare, gli angeli trasportano la croce e i simboli della 8.__________ quasi con fare minaccioso.

Cristo giudice è avvolto da una luce accecante ma sia i beati che i dannati non possono fare a meno di guardare verso di lui.

Anche nel Giudizio Universale le immagini non hanno tutte la stessa prospettiva le figure dei beati e dei dannati si uniscono in gruppi informi o si allontanano e lasciano spazi di azzurro e ogni 9._________ è affrescato con una cura infinita per i minimi dettagli.

Alcuni dei Santi si riconoscono facilmente perché tengono in mano i simboli della loro storia o del loro martirio.

San Pietro alla destra di Gesù, tiene le due chiavi, San Lorenzo la graticola e San Sebastiano è inginocchiato con in mano le frecce con cui fu martirizzato.

Una delle immagini più famose è San Bartolomeo morto scuoiato. Il Santo seduto su una nuvola è il ritratto di Pietro Aretino, il poeta toscano che aveva osato criticare le nudità.

Ma il 10._____________ più celebre è la pelle che il Santo tiene in mano, nella quale Michelangelo riprodusse il suo autoritratto.

L’artista infatti nel pieno della sua opera creativa si sentiva davvero scuoiato da quelle critiche così insistenti.

Cappella Sisitina, San Bartolomeo.
La pelle che San Bartolomeo tiene in mano rappresenta Michelangelo.

In basso a destra gli angeli dell’apocalisse suonano le loro trombe con tutto il fiato che hanno in corpo gonfiando le guance all’inverosimile per risvegliare i 11.________. Angeli e demoni impietosi lasciano cadere i dannati disperati nell’inferno.

Man mano che si va verso il basso le 12.__________ si fanno sempre più terribili e appare Caronte che caccia via le anime a colpi di remo dalla sua barca, spingendole verso Minosse il giudice infernale avvolto da un 13.__________.

La figura di Minosse oltre che col cerimoniere del Papa è stata identificata con Pier Luigi Farnese, figlio di Papa Paolo III, che a 14.________ era conosciuto per atti violenti e di sodomia.

A sinistra intanto, secondo la teoria della resurrezione della carne, i risorti salgono al cielo recuperando i propri 15._________ alcuni attaccati a un rosario: una critica alle teorie di Lutero.

Domande di comprensione:

Perché il Giudizio Universale di Michelangelo è considerato “rivoluzionario”?

Come sono rappresentati i corpi dei dannati?

Perché è facile riconoscere alcuni Santi?

Come appare l’autoritratto di Michelangelo nell’opera?

Con chi è stata identificata la figura di Minosse?

Booking.com

Leggi anche:

Michelangelo e un esercizio su passato prossimo e imperfetto.

Botticelli e il suo mondo ideale.

Caterina de’ Medici

Un anno di Leonardo

Leonardo Fibonacci e il trapassato prossimo

Rispondi