Esercizi sui verbi. (A2/B1)

Il verbo che è la parte variabile del discorso che esprime azioni, eventi e informazioni relative al soggetto.

Il verbo colloca queste azioni e eventi nel tempo e dà la possibilità di intendere le intenzioni di chi agisce.

Oggi torniamo a praticare il modo indicativo al tempo presente, passato prossimo e imperfetto perché la pratica non è mai abbastanza-

Esercizi sui verbi

Declina i verbi tra parentesi al presente indicativo.

Attribuisci 1 punto per ogni risposta esatta.

Molti ragazzi italiani (praticare) (1) |     | lo sport regolarmente. Il calcio (essere) (2) |     | lo sport più amato dai maschi mentre le femmine (preferire) (3) |     | la pallavolo.

Mediamente una famiglia italiana (spendere) (4) |     | 100 euro alla settimana per le attività ricreative dei figli. Queste spese (comprendere) (5) |     | anche altre cose come il cinema, la pizza, le uscite con gli amici. Insomma tutte le attività che i ragazzi (amare) (6) |     | fare nel tempo libero.

(_/6)

Declina i verbi tra parentesi all’imperfetto.

Che vita faceva Mario nel 2005?

Nel 2005 Mario (lavorare) 1. |     | come impiegato presso gli uffici del comune. Tutte le mattine (alzarsi) 2. |      | alle 6:00, (prendere) 3. |     | il treno alle 7:00 e (arrivare) 4. |     | sul luogo del lavoro alle 7.40. Dalle 8:00 alle 13 (lavorare) 5. |     | e poi (avere) 6. |     | un’ora e mezzo per la pausa pranzo. Alle 17.30 (smettere) 7. |     |di lavorare e (tornare) 8. |     | a casa. Il mercoledì e il venerdì sera (andare) 9. |     | sempre in palestra perché (volere) 10. |     |tenersi in forma.

(__/10)

Declina i verbi tra parentesi (possono essere al presente, passato prossimo, imperfetto o futuro).

Ogni risposta esatta vale 2 punti

Quando io (essere)1. |   | piccolo la persona della famiglia che (amare) 2. |   | di più essere 3. |   | mio nonno. Lui 4. (essere) |   | una persona molto solare, (amare) 5. |   | stare in compagnia e raccontare vecchie storie. Noi (parlare) 6. |   | molto, soprattutto la domenica mattina quando tutti (dormire) 7. |   | un po’ di più ed io e lui (trovarsi) 8. |   | in cortile insieme. Spesso (ricordare) 9. |   | della sua gioventù e un giorno mi (raccontare) 10. |   | di quando nel 1944 lui e la sua famiglia (scappare) 11. |   | sui monti durante la seconda guerra mondiale. Quei tempi (essere) 12. |   | molto duri. Oggigiorno noi giovani (avere) 13. |   | molte cose che lui non (potere) 14. |   | avere.  Adesso lui non (esserci) 10. |   | più ma (ricordare) 11. |   | ancora quello che mi (dire) 12. |   | sempre “Pensa con la tua testa e (trovare) 13. |   | la tua strada altrimenti la vita non (avere) 14. |   | senso e non (essere) 15. |   | mai felice”.

(__/20)

Corso d’italiano

Leggi anche:

Passato prossimo o imperfetto?

Presente, passato prossimo e imperfetto.

Booking.com

2 commenti

  1. Ciao Stella, ecco le soluzioni:

    Molti ragazzi italiani (praticare) (1) | praticano | lo sport regolarmente. Il calcio (essere) (2) | è | lo sport più amato dai maschi mentre le femmine (preferire) (3) | preferiscono | la pallavolo.

    Mediamente una famiglia italiana (spendere) (4) | spende | 100 euro alla settimana per le attività ricreative dei figli. Queste spese (comprendere) (5) | comprendono | anche altre cose come il cinema, la pizza, le uscite con gli amici. Insomma tutte le attività che i ragazzi (amare) (6) | amano | fare nel tempo libero.

    (_/6)

    DECLINA I VERBI TRA PARENTESI ALL’IMPERFETTO.
    CHE VITA FACEVA MARIO NEL 2005?
    Nel 2005 Mario (lavorare) 1. | lavorava | come impiegato presso gli uffici del comune. Tutte le mattine (alzarsi) 2. |si alzava | alle 6:00, (prendere) 3. | prendeva | il treno alle 7:00 e (arrivare) 4. | arrivava | sul luogo del lavoro alle 7.40. Dalle 8:00 alle 13 (lavorare) 5. | lavorava | e poi (avere) 6. | aveva | un’ora e mezzo per la pausa pranzo. Alle 17.30 (smettere) 7. | smetteva |di lavorare e (tornare) 8. | tornava | a casa. Il mercoledì e il venerdì sera (andare) 9. | andava | sempre in palestra perché (volere) 10. | voleva |tenersi in forma.

    (__/10)

    DECLINA I VERBI TRA PARENTESI (POSSONO ESSERE AL PRESENTE, PASSATO PROSSIMO, IMPERFETTO O FUTURO).
    Ogni risposta esatta vale 2 punti

    Quando io (essere)1. | ero | piccolo la persona della famiglia che (amare) 2. | amavo | di più essere 3. | era | mio nonno. Lui 4. (essere) | era | una persona molto solare, (amare) 5. | amava | stare in compagnia e raccontare vecchie storie. Noi (parlare) 6. | parlavamo | molto, soprattutto la domenica mattina quando tutti (dormire) 7. | dormivano | un po’ di più ed io e lui (trovarsi) 8. |ci trovavamo | in cortile insieme. Spesso (ricordare) 9. | ricordava | della sua gioventù e un giorno mi (raccontare) 10. | ha raccontato | di quando nel 1944 lui e la sua famiglia (scappare) 11. | sono scappati | sui monti durante la seconda guerra mondiale. Quei tempi (essere) 12. | erano | molto duri. Oggigiorno noi giovani (avere) 13. | abbiamo | molte cose che lui non (potere) 14. | poteva | avere. Adesso lui non (esserci) 10. | c’è | più ma (ricordare) 11. | ricordo | ancora quello che mi (dire) 12. | diceva | sempre “Pensa con la tua testa e (trovare) 13. | trova | la tua strada altrimenti la vita non (avere) 14. | ha | senso e non (essere) 15. | sarai | mai felice”.

Rispondi