Oggi vediamo i tempi dell’indicativo che indicano azioni passate: imperfetto, passato prossimo e trapassato prossimo.

I tempi verbali al passato più usati in italiano sono sicuramente l’imperfetto, il passato prossimo e l’imperfetto. Vediamoli uno per uno:

L’imperfetto: Esprime la durata o la ripetizione del passato. Dal punto di vista aspettuale l’imperfetto indica un’azione passata non compiuta, la frase rimane sospesa.

Ieri tornavo a casa …

Ieri mentre tornavo a casa ho incontrato Claudia.

Nella narrazione, l’imperfetto costituisce il tempo della descrizione. Si usa, quindi, per descrivere azioni avvenute nel passato, ma anche luoghi e personaggi

La festa era deserta; c’erano solo 5 persone, il cibo era abbondante. Il padrone di casa era preoccupato e continuamente guardava l’orologio.

Il passato prossimo: E’ un tempo composto formato dal presente di un ausiliare (essere o avere) e dal participio passato. Il passato prossimo esprime un tempo compiuto ma che ha qualche tipo di relazione con il presente.

Ho studiato l’italiano durante le mie vacanze estive.

Mario è nato nel 1980.

Nota che nella seconda frase si usa il passato prossimo per indicare la data di nascita di una persona ancora vivente, mentre per personaggi storici si usa il passato remoto.

I tempi verbali al passato.
c’era una volta

Il trapassato prossimo: (o piuccheperfetto) è formato dall’imperfetto di un ausiliare (essere o avere) e dal participio passato del verbo, indica un fatto del passato anteriore a un altro fatto anch’esso al passato:

ero appena uscita di casa quando ha iniziato a piovere

Adesso prova a metterti alla prova scegliendo la risposta corretta fra quelle proposte.

Esercizio sui tempi verbali al passato.

1. Lo scandalo ________ all’improvviso.

 
 

2. Prima di ieri sera non ___________ mai a un concerto metal!

 
 

3. Alla fine della vacanza ci ___________ i numeri di telefono.

 
 

4. Stamattina i bambini non _________ fame.

 
 

5. Suoni il violoncello? Davvero? Non lo _______!

 
 

6. Sono arrivata in ritardo: il treno __________ già da 5 minuti

 
 

7. Mio nonno ____ un uomo molto alto e abbastanza robusto.

 
 

8. La città _____________ in tutto il suo splendore agli occhi del viaggiatore curioso.

 
 

9. Non ___________ mai niente di Italo Calvino.

 
 

10. Hai visto che non viene? Io te lo __________!

 
 

Sempre sui tempi verbali al passato leggi anche:

L’imperfetto.

Il trapassato prossimo.

Non smettere di leggere e fare esercizi in italiano. Ricordati che per apprendere una lingua straniera è necessaria praticarla un po’ ogni giorno. Leo B1 è un libro semplice da portare sempre con te. Clicca qui:

Learn on Skillshare