L’accento in italiano può essere grave o acuto.

L’accento grave sale verso sinistra quello acuto verso destra. Si dice perchè (con accento grave) o perché (con accento acuto)? Si dice perché con accento acuto, con una pronuncia chiusa della lettera e.

Innanzitutto bisogna distinguere tra l’accento tonico proprio di ogni parola e l’accento grafico che si usa solo in certi casi.

L’accento si mette sulle vocali toniche:

´accento acuto – usato nelle vocali é, ó con suono chiuso;

`accento grave – usato nelle vocali àè, ì, ò, ù con suono aperto.

Perché, affinché, benché … sono tutte e chiuse.

Cioè, caffè, è … sono e aperte.

Non tutte le vocali hanno la possibilità di avere i due accenti. La a per esempio ha sempre e solo l’accento grave: à.

Si dice: città, Università, calamità, pietà ecc…

Lo stesso vale per la i e la u. Anche queste due vocali hanno sempre e solo l’accento grave: ì. ù.

Buondì, più, partì, sentì.

Anche la o, per quanto riguarda l’accento grafico, ha sempre l’accento grave:

andò, restò, partirò ecc…

Ma la pronuncia della o a volte vuole l’accento acuto.

In sintesi possiamo dire che per l’accento grafico lo schema è il seguente:

´accento acuto – usato nella vocale é, con suono chiuso;

`accento grave – usato nelle vocali àè, ì, ò, ù con suono aperto

Solo la e ha le due possibilità, vediamo se riusciamo a darci delle regole. Per orientarci possiamo dire:

Abbiamo e con accento grave (è) nei seguenti casi:

1) sulla terza persona singolare del verbo essere (è) e sul suo composto cioè
2) Sui termini: caffè e tè
3) Su alcune parole di origine francese entrate in uso corrente nella nostra lingua: bignè, purè, bebè, bidè, gilè

e con accento acuto (é) in questi casi:

1) Sui composti di che: affinché, perché, alcunché, benché, finché, poiché
2) Sul passato remoto di alcuni verbi in -ere (poté, ripeté)
3) Sui termini: scimpanzé, mercé, testé
4) Sui monosillabi né (da non confondere con il ne senza accento) e sé.

Tutto chiaro?

Se hai dei dubbi scrivili nei commenti.

Leggi anche:

Accento o apostrofo?