Boom di vendite dopo il lockdown.

Sarà la paura di prendere i mezzi pubblici, sarà grazie al bonus messo a disposizione del Governo, ma è un fatto che nelle ultime settimane c’è stata una corsa a comprare bicicletta e monopattino per tutta la famiglia.

Per dare qualche numero: sembra che nell’ultimo mese le vendite di biciclette e monopattini siano quasi raddoppiate. Lo ha comunicato Piero Nigrelli, direttore dell’Associazione nazionale ciclo motociclo accessori (Ancma) di Confindustria, raccontando che da quando hanno riaperto i negozi di biciclette se ne sono vendute dalle 500 mila alle 600 mila in tutto il Paese.

Tecnicamente, il bonus non è ancora entrato in vigore. Non è ancora online il portale nel quale i consumatori potranno caricare la propria fattura di acquisto e richiedere così il rimborso del 60% sulla spesa effettuata. Il tetto massimo è fissato a 500 euro.

Tutto ciò ha causato delle difficoltà alla filiera di produzione che, in pratica, non ce la fa a soddisfare la domanda. Buone notizie, insomma, c’è un settore dell’economia che va bene ed è un settore che fa bene anche all’ambiente.

Bicicletta e monopattino

Perché questo è il punto: imparare la lezione! Il virus ci insegna che dobbiamo rispettare tutto ciò che ci circonda. Lasciare il più possibile la macchina a casa è un buon modo per iniziare a pensare a un futuro diverso.

E così si scopre che il monopattino, soprattutto nelle grandi città, è molto comodo e la bicicletta non solo fa bene all’ambiente e alla salute ma mette anche di buon umore. Andare in bicicletta e monopattino ci permette di godere dell’aria, del panorama, di ossigenare il nostro cervello.

Basta andare in bicicletta per 30 minuti per produrre endorfine le quali favoriscono il miglioramento dell’umore e della sensazione di benessere, riducendo stress e ansia. Questo spiega quella piacevole sensazione di euforia e di benessere che insorge dopo aver praticato un po’ di attività fisica.

Inoltre una bella pedalata in bicicletta ci aiuta a ritornare o a mantenerci in forma dopo il lockdown. Conoscete questa famosa canzone “Bellezza in bicicletta”? E’ il caso di fischiettarla mentre facciamo una bella passeggiata in bicicletta e torniamo in forma.

Conversazione:

Come è la situazione nel tuo paese? Le persone usano la bicicletta?

Pensi che muoversi in bicicletta e monopattino comporti dei rischi?

Sei d’accordo con il fatto che andare in bici mette di buon umore?

E tu? Come ti muovi quotidianamente?

Leggi anche:

L’aglio è l’elisir di lunga vita