Scegliere il modo giusto è importante. Uso e tempi del congiuntivo.

E’ il modo del dubbio, delle opinioni, del sentimento. C’è chi vorrebbe vederlo estinto ma lui resiste con forza e determinazione. Per questo torniamo a parlarne perché lo stimiamo molto: il congiuntivo è il modo più raffinato, è colui che fa la differenza. Vediamo come? Uso e tempi.

Il congiuntivo ha 4 tempi: 2 semplici e 2 composti

Tempi sempliciTempi composti
Presente: che io sappia
Imperfetto: che io sapessi
Passato: che io abbia saputo
Trapassato: che io avessi saputo

Si usa per esprimere:

Un dubbio: Che Mario non sia ancora partito?

Un desiderio: Magari potessi andare in vacanza!

Un’opinione: Penso che sia un po’ troppo pigro.

Un’esortazione: Su, forza, siate più coraggiosi!

Un ordine: Venga qui, immediatamente!

Usi e tempi del congiuntivo. Esercizio 1: Completa le frasi scegliendo le formi verbali adatte.

venisse – vinca – ascoltiate – visitassero – potessi

Voglio che ___________ tutto con molta attenzione!

Se alla partita_____________ anche Maria potremmo vincere.

Mi auguro che la squadra ________ comunque, anche senza di lei.

Se _____________ napoli se ne innamorerebbero.

Magari __________ venire anch’io insieme a loro.

Esercizio 2. Completa le seguenti frasi coniugando al tempo adatto del congiuntivo i verbi tra parantesi.

Spero che i ragazzi (arrivare) __________ in tempo.

Il professore vorrebbe che io (studiare) _____________ di più, ma non ne ho voglia.

Bisogna che i bambini (stare) __________ attenti quando attraversano la strada.

Carlo sperava che noi non (accorgersi) ______________ di nulla.

Pensavo che loro (sposarsi) _________________ molti anni fa, invece no.

Esercizio 3. Sottolinea i verbi sbagliati e correggili.

Dubito che Dario dice la verità.

Per passare l’esame bisognava che tu studiavi di più.

Temevo che loro non capivano il professore quando spiegava.

Credo che voi avete ragione.

Speravo che tu vincevi la gara.

Dubito che è possibile trovare ancora posti liberi.

Leggi anche:

Il congiuntivo non è morto

Il congiuntivo. Livello B1-C2