Così diventa facile mantenere le distanze sociali.

Tutti abbiamo voglia di vacanze: mare, montagna, città. Anche quest’anno, nonostante tutto, c’è voglia di partire. Ma in molti si chiedono cosa fare per trascorrere delle vacanze sicure. Le proposte non mancano.

E forse, ci dicono, quest’estate potrebbe essere un’occasione per imparare a viaggiare in maniera diversa.

Lunghe passeggiate a piedi e in bicicletta, in piccoli gruppi, alla scoperta di posti nuovi, non frequentati da troppe persone, lontani dalla folla. Si chiama turismo attivo ed è garanzia di vacanze sicure.

Vacanze sicure: Nel rispetto dell’ambiente, oggi più che mai necessario.

Turismo attivo significa darsi da fare: camminare, pedalare, muoversi usando meno mezzi di trasporto possibile e quindi cercando di inquinare meno.

Il distanziamento sociale, infatti, lo fa la natura: dagli scogli di Pantelleria ai sentieri delle Cinque Terre che quest’anno si percorrono obbligatoriamente a senso unico. Per non parlare degli eremi umbri, dei laghi alpini, dei frantoi del Salento, delle Dolomiti Lucane o del Parco Nazionale del Pollino … solo per citare alcuni dei luoghi più suggestivi.

Godere dell’Italia meno conosciuta dove il paesaggio e l’arte si fondono da centinaia di anni. C’è una soluzione per tutti.

In Italia non mancano certi posti da scoprire facendo trekking o andando in mountan bike, l’importante è andare piano piano anche perché quest’anno prendere l’aereo, forse, non è l’idea migliore. La parola d’ordine per chi lavora nel settore è guardare al turismo interno, quello italiano.

Guardarsi intorno per tornare a respirare con calma, godersi il sole e la solitudine è il miglior modo per ripartire. Un turismo attivo significa fare vacanze sicure e sostenibili.

Le associazioni e le agenzie che propongono tour in bici, a piedi o in barca a vela vogliono coinvolgere fisicamente il cliente. Attraverso l’attività sportiva si esplora direttamente il territorio, si impara a conoscere nel miglior modo possibile.

Vacanze sicure

Osserva con attenzione

  • darsi da fare
  • distanziamento sociale
  • inquinamento
  • sostenibile
  • senso unico
Esercizio: forma delle frasi con ciascuna delle espressioni sopra.

Leggi anche:

La prova costume 2020