La Via Francigena da Nord a Sud

Ti va di metterti in cammino? Di riscoprire antichi sentieri e vivere a pieno la bellezza della natura?  Oggi ripercorrendo la Via Francigena, con ritmo lento e naturale, il viandante scopre itinerari ricchi di storia e di bellezza, oltre a se stesso.

Guarda il video e dopo completa il testo sotto

Nel Medioevo Roma rappresentava una delle tre 1._________ mete di pellegrinaggio religioso. Le altre due erano Gerusalemme e Santiago de Compostela.

I pellegrini diretti a Roma, e provenienti da tutta Europa, seguivano un percorso ben 2._______, noto con il nome di Via Francigena.

Le prime attestazioni relative alla via Francigena, detta anche via Romea o Francesca, risalgono al X secolo e documentano il 3.________ di fedeli lungo l’Italia diretti a Roma e poi, in alcuni casi, a Brindisi dove si imbarcavano verso la Terra Santa.

L’ingresso dei pellegrini europei, in Italia, avveniva solitamente in prossimità del colle del Monginevro dunque nel territorio dei Franchi, di qui il 4.________ di via Francigena.

Le paure legate all’anno 1000 resero i pellegrinaggi più 5.________ e portarono in Italia migliaia di fedeli da tutta Europa. In genere, i pellegrini, viaggiavano in gruppo, a piedi, affrontando tappe quotidiane di almeno 20 km.

Per farsi riconoscere, portavano con sé alcune 6.________, a seconda della destinazione. La chiave, simbolo di San Pietro, indicava che il viaggio si sarebbe concluso a Roma.

A seconda della stagione e del desiderio di visitare luoghi particolari, la Via Francigena offriva numerosi 7.________ diversi.

Quello principale corrisponde all’itenerario di Sigerico e risale al 990. Sigerico ci ha lasciato puntuale del suo percorso in 79 tappe, da Canterbury, città inglese di cui era arcivescovo, a Roma.

La Francigena è battuta ancora oggi da numerosi pellegrini, le antiche strade sono state riscoperte e, come nell’antichità, sono rinati i centri di accoglienza e 8.________ per i fedeli.

Il percorso italiano si snoda sulla base delle mappe antiche, attraverso numerose città piccole e grandi con la visita a specifici 9._______ religiosi.

L’itinerario, da Nord a Sud, tocca tra l’altro Aosta, Pavia, Fidenza, Lucca e Viterbo per 10._______, infine, a Roma.

Rispondi alle domande:

Perché questo percorso si chiama Via Francigena?

Cosa portavano con sé i pellegrini?

Chi era e cosa ci ha lasciato Sigerico?