Cookie Policy Uso del congiuntivo con verbi o forme impersonali. -
languageclassinitaly

Torniamo ad analizzare l’uso del modo congiuntivo.

Quando usiamo il congiuntivo? Lo usiamo in frasi dipendenti da frasi principali che esprimono soggettività, volontà, incertezza, ecc… Inoltre usiamo il congiuntivo con verbi o forme impersonali come le seguenti:

Occorre/ bisogna che voi facciate in fretta.

Può darsi che Carlotta non venga alla festa.

Si dice/ dicono che il Direttore stia per andare via.

Pare/ sembra che Giulio e Simone aprano una Startup.

E’ bene che prendiate l’ombrello.

E’ meglio che non diciate nulla.

E’ normale che lui non voglia venire.

E’ giusto che tu dica tutto quello che pensi.

E’ opportuno che voi aspettiate qui.

E’ strano/ incredibile che Chiara ci abbia lasciato a piedi.

E’ possibile/ impossibile che sia già andata via.

E’ probabile/ improbabile che vinca la vostra squadra.

E’ facile/ difficile che si sbagli.

E’ un peccato che non possiate venire anche voi.

Come vedi i verbi impersonali non indicano una persona o un soggetto particolare. Si usano alla terza persona singolare o plurale preceduta da si. Si dice che sia in arrivo un forte temporale.

Sono impersonali anche quei verbi come sembrare, parere, risultare, accadere, bastare, succedere, capitare ecc…

Un’altra forma di impersonale è espressa dal verbo essere + aggettivo o avverbio: E’ strano che tu non abbia fame! E’ bene che ci sia ancora luce.

Esercizio. Trasforma le frasi usando il congiuntivo con i verbi impersonali dati tra parentesi.

  1. Fa’ presto! Siamo in ritardo. (bisogna) Bisogna che tu faccia presto perché siamo già in ritardo.
  2. Non so dov’è Paolo, forse dorme ancora. (è possibile)
  3. Siete già arrivati! (è bene)
  4. E’ tardi. Devo partire subito. (è necessario)
  5. Davvero tutti sono andati via? (è impossibile)
  6. Forse Lara sa già tutto. (è probabile)
  7. Potreste consegnare tutto adesso. (è meglio)
  8. Povero Pietro! Si è perso una cena fantastica! (è un peccato)
2 pensiero su “Uso del congiuntivo con verbi o forme impersonali.”
  1. Ciao Chris,
    *E’ un peccato che Pietro si sia perso una cena fantastica!

  2. 1. È possibile che Paolo dorma ancora.
    2. È bene che siate già arrivati .
    3. È necessario che parta subito .
    4. È impossibile che tutti siano andati via .
    5. È probabile che Lara sappia già tutto.
    6. È meglio che possiate consegnare tutto adesso.
    7. È un peccato che Pietro sia perso una cena fantastica.

Rispondi