Cookie Policy I danni del Coronavirus sull'ambiente. Lettura B2/C1. -

Più di 8 tonnellate di plastica riversate nell’ambiente.

Lettura per studenti d’italiano di livello avanzato. Parliamo oggi dei danni del Coronavirus sull’ambiente.

Il testo che stai per leggere è preso e riadattato dal giornale online: ilfattoquotidiano.it

Leggi con attenzione e osserva le espressioni sottolineate:

Le conseguenze della pandemia da Coronavirus sono pesanti anche sull’ambiente. Secondo uno studio condotto dall’Università di Nanchino, in Cina, e dall’University of California di San Diego, negli Stati Uniti, i danni del Coronavirus si traducono in più di 8 tonnellate di plastica riversate nell’ambiente, in particolare nei mari e negli oceani.

Stiamo parlando di mascherine, guanti e altri prodotti legati alla gestione del Covid-19.

Secondo i ricercatori che hanno firmato lo studio, la pandemia ha provocato un drastico aumento dei consumi di plastica. Dal canto loro i vari lockdown che si sono effettuati, hanno provocato un importante aumento degli acquisti online e, di conseguenza, del ricorso agli imballaggi (palstica e cartone).

“Sfortunatamente il trattamento dei rifiuti di plastica non ha tenuto il passo con l’aumento della domanda. I rifiuti non gestiti sono scaricato nell’ambiente e una parte raggiunge l’oceano” – dicono i ricercatori.

Gli studiosi aggiungono inoltre che la maggior parte della plastica in eccesso (circa l’87,4%) proviene dagli ospedali, mentre i dispositivi di protezione individuali usati dalla popolazione incidono per il 7,6%. Infine la plastica in più, derivante dallo shopping online, contribuisce per il 4,7%.

I continenti che hanno contribuito maggiormente al consumo dei materiali plastici e al loro mancato smaltimento sono: l’Asia, che da sola vale il 46% del totale, seguita dall’Europa (24%) e da Nord e Sud America (22%).

Entro la fine dell’anno il 71% di questi rifiuti arriverà sulle spiagge, il rimanente si distribuirà più o meno equamente tra i fondali e la superficie marina con ricadute pesantissime sugli ecosistemi e sulla vita dei mari. “Sono già stati segnalati alcuni casi di intrappolamento e ingestione di rifiuti Covid-19 da parte di organismi marini che hanno persino portato alla loro morte” – scrivono ancora i ricercatori.

Completa le frasi.

I danni del Coronavirus si traducono in più di 8 milioni di tonnellate di plastica ___________ nell’ambiente.

I lockdown _____________ un importante aumento degli acquisti on line .

Gli studiosi aggiungono inoltre che la maggior parte della plastica in eccesso ______________ dagli ospedali.

____________ segnalati alcuni casi di intrappolamento e ingestione di rifiuti Covid-19 da parte di organismi marini.

Usa le espressioni:

Dal canto loro

(non) ha tenuto il passo con

con ricadute pesantissime

Rispondi