Cookie Policy Come si fa il parmigiano reggiano? Video C1+. -

Un video su uno dei prodotti italiani più amati dagli stranieri.

Il video di oggi è dedicato agli studenti d’italiano di livello avanzato perché è abbastanza difficile. Tratta un argomento tecnico: la produzione del parmigiano reggiano.

Ascoltando la voce del video e leggendo il testo sotto noterai diversi termini che iniziano con cas: caseificio, casaro ecc… Questo perché nel latino volgare formaggio si diceva caseuscacio. Ecco allora che abbiamo parole come:

caseario: che riguarda la produzione del formaggio

casaro: lavoratore addetto alla trasformazione del latte in burro e formaggio

caseificio: stabilimento industriale che produce formaggi

caseina: una proteina del latte

caseoso/a: che ha l’aspetto del formaggio

Guarda il video e completa il testo inserendo gli aggettivi che mancano:

Ogni giorno il latte della mungitura 1.________ viene lasciato riposare sino al mattino in ampie vasche, nelle quali affiora spontaneamente la parte grassa destinata alla produzione di burro.

Insieme al latte 2.________ della mungitura del mattino, appena giunto dagli allevamenti, il latte scremato della sera viene poi versato nelle tipiche caldaie di rame a forma di campana rovesciata. Con l’aggiunta del caglio di vitello e del siero innesto, ricco di fermenti 3._______ naturali ottenuti dalla lavorazione del giorno precedente.

Il latte coagula in una decina di minuti, la cagliata che si presenta viene frammentata in 4.__________ granuli grazie ad un antico attrezzo detto spino.

E’ a questo punto che entra in scena il fuoco per una cottura che raggiunge i 55° gradi centigradi, al termine della quale i granuli caseosi precipitano sul fondo della caldaia, formando un’5._________ massa.

Dopo circa 30 minuti la massa caseosa viene estratta dal casaro con sapienti movimenti. Tagliato in due parti e avvolto nella tipica tela, il formaggio viene immesso in una fascera che gli darà la sua forma 6.__________.

Con l’applicazione di una placca di caseina, ogni forma viene contrassegnata con un numero unico e progressivo che l’accompagnerà proprio come una carta d’identità. Dopo poche ore una speciale fascia marchiante incide sulla forma; il mese e l’anno di produzione, il numero di matricola che contraddistingue il caseificio e l’7.____________ scritta a puntini su tutta la circonferenza delle forme, che a distanza di pochi giorni vengono immerse in una soluzione satura di acqua e sale.

E’ una salatura per assorbimento che in poco meno di un mese conclude il ciclo di produzione e apre quello, non meno 8.______________, della stagionatura.

Parmigiano reggiano. Rispondi alle domande:

  1. Dove viene fatto riposare il latte?
  2. A quanti gradi viene cotta la massa caseosa?
  3. Al termine del ciclo di produzione dove vengono immerse le forme?
2 pensiero su “Come si fa il parmigiano reggiano? Video C1+.”
  1. Sì, sì, uno dei più amaTI dagli italiani e dagli stranieri, Scusa :)!

Rispondi