Cookie Policy L'italiano dal medico. Lessico utile. B1+. -

L’italiano pratico. Parliamo di salute, di medici e di medicina.

Oggi vediamo insieme l’italiano dal medico. I nomi dei medici specialisti e, in generale, come funziona il sistema sanitario. Iniziamo con il medico di base o medico di famiglia, il quale è il medico convenzionato con il Servizio sanitario nazionale. Chi vive regolarmente in Italia ha diritto alla scelta del medico di medicina generale.

La scelta si fa presso gli uffici dell’Azienda sanitaria locale (A.S.L.) del Comune di residenza.

Il medico specialista, invece, è un medico che ha un diploma di specializzazione in un campo della medicina e che esercita la sua attività in quel settore.
Sono medici specialisti:

Allergologo: individua e cura le allergie.
Angiologo: cura le malattie vascolari (vene, arterie e vasi linfatici).
Anestesista: esegue l’anestesia e può essere coinvolto nella gestione del dolore postoperatorio.
Cardiologo: cura le malattie del cuore e delle arterie.
Dermatologo: cura la pelle e i suoi annessi (peli, capelli, unghie).
Ematologo: cura il sangue il sistema linfatico.
Farmacologo: controlla che ogni paziente sia curato con il medicamento corretto.
Gastroenterologo: studia e cura l’apparato gastroenterico, compresi il fegato, il pancreas, il retto e l’ano.
Ginecologo: tratta i problemi specifici della donna in tutte le fasi della vita.
Infettivologo: si occupa della diagnostica, la terapia e la prevenzione di tutte le malattie trasmissibili.
Nefrologo: si occupa delle cause e delle conseguenze delle malattie renali.
Neurochirurgo: tratta chirurgicamente malattie, lesioni e malformazioni del sistema nervoso centrale.
Ortopedico: si occupa di problemi congeniti o funzionali del sistema muscolo-scheletrico.
Oculista: tratta i disturbi che possono colpire gli occhi.
Otorinolaringoiatra: tratta malattie, lesioni e malformazioni di orecchie, naso, cavità orale, tiroide.
Pediatra: si occupa della salute del bambino e dell’adolescente.
Pneumologo: diagnostica e cura le malattie polmonari.
Psichiatra: si occupa della cura delle patologie psichiatriche, come ad esempio la depressione, i disturbi d’ansia …
Radiologo: ottiene delle immagini mediche che gli consentono di condurre interventi diagnostici e terapeutici.
Urologo: previene, tratta e cura le malattie, malformazioni e lesioni dell’apparato urinario.
Medico dello sport: si occupa di certificare l’idoneità alla pratica sportiva agonistica.

Il medico ospedaliero è un medico che fa il suo lavoro in un ospedale; il medico primario è quello che ha la direzione di un reparto di ospedale.
Il medico di guardia è quello che in un pronto soccorso o in un reparto di ospedale fa l’assistenza medica durante il turno obbligatorio di guardia.
Infine c’è il medico fiscale che è il medico incaricato di controllare che le persone assenti dal lavoro siano davvero malate.

L’italiano dal medico.

Attenzione: Quando si va da un medico, non lo si deve chiamare medico (che indica la professione, non la persona), ma dottore se è un uomo e dottoressa se è una donna.

Giulio Rossi va dal suo medico di famiglia; la Dottoressa Sani. Metti in ordine il dialogo.

  1. Buongiorno, Signor Rossi! Che cosa si sente?
  2. Grazie, arrivederci.
  3. Ha anche la febbre?
  4. Tre al giorno, dopo i pasti.
  5. Lei fuma?
  6. Buongiorno dottoressa! Ho mal di testa, mal di gola e tosse. Avevo paura del Covid ma il tampone è negativo.
  7. (Dopo la visita) Lei ha una leggera bronchite!
  8. In farmacia.
  9. Deve prendere delle medicine.
  10. Sì. Ho 38,1.
  11. Una settimana.
  12. Lo spero, Dottoressa, grazie!
  13. Per qualsiasi problema mi chiami.
  14. Sì, molto.
  15. Dove compro le medicine?
  16. Cosa devo fare allora?.
  17. E quando devo prenderle?
  18. Per una settimana.
  19. Fra una settimana si sentirà sicuramente meglio.
  20. Per quanti giorni?

Rispondi