Cookie Policy La storia del Carnevale di Venezia. Video B2. -

Un breve video sulla storia del Carnevale di Venezia e il Volo dell’Angelo.

Venezia è la città che ospita il Carnevale più antico e celebre del mondo. Oggi vediamo insieme un breve video che ci racconta la storia del Carnevale di Venezia.

La data di inizio del Carnevale si avvicina; sabato 12 febbraio 2022 iniziano ufficialmente le celebrazioni del periodo più pazzo dell’anno.

La Pandemia, però, non permette una vita in completa libertà e così a Venezia andrà in scena un programma molto più ridotto del solito.

Sono cancellati, infatti, i grandi eventi normalmente previsti in Piazza San Marco. Rimarrà solo qualche spettacolo ma si cerca di scoraggiare l’afflusso di troppe persone in Laguna.

E’ annullato quindi il tradizionale Volo dell’Angelo che da centinaia e centinaia di anni affascina migliaia di persone.

La storia del Carnevale e del Volo dell’Angelo. Sai che cos’è il Volo dell’Angelo?

Il Volo dell’Angelo (detto anche Volo della Colombina), prima che arrivasse la Pandemia, era l’evento che apriva ufficialmente i festeggiamenti del Carnevale veneziano.

Questo spettacolo è apparso per la prima volta intorno alla metà del Cinquecento. In quell’occasione un acrobata turco riuscì ad attraversare Piazza San Marco, camminando sopra una lunghissima corda sospesa nel vuoto, solo con l’aiuto di un bilanciere, nient’altro.

Un’ impresa che lasciò tutti a bocca aperta. In onore dell’acrobata fu battezzata Svolo del Turco e da allora si ripeté ogni anno. All’inizio si esibivano solo acrobati di professione, ma con il passare del tempo ci provarono anche molti giovani desiderosi di mostrare il proprio coraggio.

Nel 1759, però, accadde una tragedia perché l’acrobata dilettante cadde nel vuoto, tra lo sgomento della folla che assisteva allo spettacolo.

Da quel momento il programma cambiò e al posto dell’acrobata misero una grande colomba di legno che nel suo tragitto, partendo dal campanile e arrivando al Palazzo Ducale, liberava sulla folla coriandoli e fiori. Il nome dell’evento diventò: il Volo della Colombina.

Ma questa tradizione, così come molti altri spettacoli e ricorrenze, con la fine della millenaria storia della Serenissima (nome dato alla Repubblica di Venezia fino al 1797), si interruppe per un lungo periodo.

Il Volo dell’Angelo tornò nelle edizioni moderne del Carnevale di Venezia solo nel 2001. La colomba in legno da allora è stata sostituita di nuovo da una persona, riportando così in vita l’antico rito.

Da quell’edizione del 2001 fino al 2020, il Volo dell’Angelo si è svolto il primo giorno del Carnevale, dando inizio ai festeggiamenti a Venezia.

Ma vediamo nel dettaglio la storia del Carnevale di Venezia.

Guarda il breve video con attenzione e completa il testo sotto.

Venezia e il suo carnevale, una storia antica e millenaria che affonda le proprie 1._________ nel lontanissimo 1094, quando in un documento del Doge Vitale Falier ne ritroviamo per la prima volta menzione.

Pochi secoli più tardi, nel 1296, il Senato della Repubblica con un editto dichiara 2._________ il giorno precedente la Quaresima, avviando così una tradizione destinata ad arrivare fino ai giorni nostri.

Anticamente il Carnevale durava sei settimane, protraendosi dal giorno di Santo Stefano al 3.________ delle ceneri ma non di rado i festeggiamenti iniziavano già dai primi giorni di ottobre, regalando alla città oltre cinque mesi di 4._________ ed eccessi.

Campi e campielli della città durante il Carnevale si animavano con 5._________, giullari, teatranti ma era in Piazza San Marco che la festa aveva il suo culmine. A partire dalla metà del ‘500 la piazza divenne il teatro di uno 6.________ mai visto prima e destinato a lasciare a bocca aperta la città.

Un giovane acrobata turco che, camminando in equilibrio su una corda, passo dopo passo saliva dalla piazza alla 7.________ del campanile di San Marco. Un’impresa sbalorditiva subito denominata Svolo del Turco e destinata ad essere l’appuntamento più atteso del Carnevale per molti anni e con sempre nuove 8._________.

Fino ad arrivare ad un uomo dotato di ali, e fatto scendere lungo la 9.________ che collegava il Campanile a Palazzo Ducale; nasceva così il Volo dell’Angelo. Una storia secolare, di 10._________ e meraviglia, che ancora oggi viene perpetrata, e che ha reso Venezia la città del Carnevale più antico e celebre del mondo.

Rispondi