Cookie Policy Il primo maggio è la festa dei lavoratori. Lettura B1+ - Italianclassinitaly
Gio. Set 29th, 2022

La festa dei lavoratori si celebra in moltissimi paesi.

In Italia, come in molti altri paesi del mondo, il 1 maggio è la giornata dedicata al lavoro e ai lavoratori. Questa giornata nasce per commemorare le lunghe battaglie sindacali portate avanti dai lavoratori nel corso del diciannovesimo secolo.

In Italia la prima Festa del lavoratori è celebrata nel 1889 (come stabilito dall'Assemblea Internazionale di Parigi) e da allora ogni anno, fino all'avvento del Fascismo. Durante la dittatura di Mussolini, infatti, la Festa è sospesa per poi riprendere dal 1945.

A partire dal 1990 è consuetudine festeggiare questa giornata con il Concertone del 1° maggio. Ogni anno a Roma, in Piazza San Giovanni in Laterano, si allestisce un grande palcoscenico dove si esibiscono tanti artisti dal pomeriggio fino a notte fonda.

Dopo due anni di pausa forzata a causa della pandemia, quest'anno torna il consueto concerto della festa dei lavoratori senza nessun tipo di restrizioni. Sul palco si esibiranno 50 artisti e lo slogan sarà "Al lavoro per la pace". Fra gli ospiti internazionali sono molto attesi i GO-A, il gruppo che l'anno scorso ha rappresentato l'Ucraina all'Eurovision Contest Festival.

Il concerto andrà in onda, in diretta, su Rai3 e Radio 2 oltre che su Raiplay a partire dalle ore 15:00.

Ma il 1 maggio non è solo un giorno di festa e celebrazioni.

Continua ad essere anche un giorno di protesta e di rivendicazione dei diritti: "Il primo maggio festeggiamo il lavoro e le sue conquiste, che non sono date per sempre, ma sono frutto dell'opera quotidiana di tutela nei luoghi di lavoro". Dicono i rappresentati dei tre maggiori sindacati italiani (CGIL, CSL e UIL).

Quest'anno la manifestazione nazionale per il Primo Maggio si svolge ad Assisi, in piazza San Francesco.

"Il messaggio di questo Primo maggio è innanzitutto che bisogna fermare questa guerra assurda voluta da Putin e impedire che diventi una guerra mondiale". Dichiara il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, arrivato in piazza ad Assisi per la manifestazione dei sindacati in occasione del Primo maggio. Sul piano dell'occupazione, "bisogna affermare la centralità del lavoro e dei diritti e una politica che superi la precarietà".

1 maggio: Festa dei lavoratori

Osserva il lessico

lavoro

lavoratori

diritti dei lavoratori

sindacati

rappresentanti dei sindacati

occupazione

disoccupazione

tutela

precariato

precarietà

Rispondi