La festa dei lavoratori si celebra in moltissimi paesi.

In Italia, come in molti altri paesi del mondo, il 1 maggio è la giornata dedicata al lavoro e ai lavoratori. Questa giornata nasce per commemorare le lunghe battaglie sindacali, portate avanti dai lavoratori nel corso del diciannovesimo secolo.

In Italia la prima Festa del lavoratori è celebrata nel 1889 (come stabilito dall’Assemblea Internazionale di Parigi) e da allora ogni anno, fino all’avvento del Fascismo. Durante la dittatura di Mussolini, infatti, la Festa è sospesa per poi riprendere dal 1945.

A partire dal 1990 è consuetudine festeggiare questa giornata con il Concertone del 1° maggio. Ogni anno a Roma, si allestisce un grande palcoscenico dove si esibiscono tanti artisti dal pomeriggio fino a notte fonda.

Anche quest’anno torna il consueto concerto della festa dei lavoratori che si terrà eccezionalmente al Circo Massimo, e non in Piazza San Giovanni come nel passato. Sul palco, a presentare i colleghi, ci saranno 2 cantanti italiani molto amati: Noemi e Ermal Meta. L’annuncio con cui l’evento è stato presentato sui social è il seguente:

“Negli ultimi anni, il Concerto del Primo Maggio ha provato a raccontare il presente, immaginando il futuro. In questo momento di forte cambiamento nella musica e nel mondo, la sensazione è che il presente e il futuro si stiano toccando e per certi versi fondendo. Il nostro oggi ha un piede già piantato in un futuro prossimo che sta facendo di tutto per farsi ascoltare. E noi…ascoltiamo il futuro”.

YouTube player

Il concerto andrà in onda, in diretta, su Rai3 e Radio 2 a partire dalle ore 16:00.

Ma il 1 maggio non è solo un giorno di festa e celebrazioni.

Continua ad essere anche un giorno di protesta e di rivendicazione dei diritti: “Il primo maggio festeggiamo il lavoro e le sue conquiste, che non sono date per sempre, ma sono frutto dell’opera quotidiana di tutela nei luoghi di lavoro”. Dicono i rappresentati dei tre maggiori sindacati italiani (CGIL, CSL e UIL).

“Costruiamo insieme un’Europa di pace, lavoro e giustizia sociale”

1 maggio: Festa dei lavoratori

Osserva il lessico

lavoro

lavoratori

diritti dei lavoratori

sindacati

rappresentanti dei sindacati

occupazione

disoccupazione

tutela

precariato

precarietà