Cookie Policy Quando si usa la virgola in italiano? B1+ - Italianclassinitaly
Lun. Ago 15th, 2022

La virgola indica una pausa breve per separare parole e frasi.

La virgola è un elemento della punteggiatura che indica una breve pausa. Rappresenta la pausa più breve all’interno di un periodo. Vediamo insieme quando si usa:

  • la virgola si usa per separare gli elementi di un elenco e le parole ripetute più volte. Esempi: Per il tiramisù occorrono: uova, caffè, savoiardi e mascarpone? Sì, sì, compro tutto io.
  • per segnalare un inciso, fare una parentesi nel discorso. Esempio: Carlo, il fratello di Giulia, ha discusso la tesi ieri.
  • per separare le frasi di un periodo senza usare la congiunzione e. Esempio: Ieri sono andata al mare, ho fatto il bagno, ho preso il sole, ho mangiato un gelato e alla 6:00 sono tornata a casa.
  • la virgola si mette prima di ma e altre congiunzioni come: anzi, però, benché, mentre, sebbene … che introducono coordinate o subordinate. Esempio: Era già molto tardi, ma gli spettatori continuavano ad applaudire.
  • dopo sì, no, bene o un connettivo conclusivo. Esempio: Dunque, sembra che abbiamo risolto il problema.

Attenzione. La virgola non si usa mai:

  • prima di e, , o: Preferisci il vino o la birra? Non bevo né il vino né la birra.
  • tra il soggetto e il predicato verbale: Carla è una professionista molto preparata.
  • tra il predicato e il complemento oggetto: Ho visto i tuoi amici al bar.
  • tra la copula e il nome del predicato: Simone è sempre stanco.

Esercizio. Cancella le virgole che si trovano in posizione sbagliata.

  1. Gianni, vuole comprare un gelato alla fragola.
  2. Ho visto, i tuoi amici al campo di calcetto e, mi hanno salutato.
  3. Mi servono le uova, il latte, la frutta e, il pane.
  4. Vorrei partire, ma non posso.
  5. Il professore, ha chiesto a tutti gli studenti, di consegnare i compiti domani mattina.
  6. Se vedi, Maria, la cugina di Sandro, dille che l’ho cercata.
La virgola. Italiano per stranieri.

Esercizio 2: Inserisci la virgola dove è necessario.

  1. Fox il mio cane si è ammalato.
  2. Questa regione è famosa per le acque cristalline le montagne e le specialità culinarie.
  3. Mia nonna che ha quasi 90 anni è appassionata di ballo liscio.
  4. Gli sport di squadra che amo di più sono la pallavolo il calcio e la pallacanestro.
  5. Sì sì certo che veniamo anche noi!
  6. Ah bene questa è davvero un’ottima notizia!

Non è facile capire quando dobbiamo mettere la virgola e quando no? Può aiutarti leggere le frasi a voca alta, in questo modo ti risulterà più chiaro quando è necessario fare una pausa breve.

La pubblicità non piace a nessuno, ma se clicchi su uno degli annunci che il Blog ospita, ci aiuti a coprire le spese e ad andare avanti 🙂

Grazie!

Rispondi