Cookie Policy Italiano: Introduzione all'uso del congiuntivo. B1+ - Italianclassinitaly
Mar. Ott 4th, 2022

Quando si usa il congiuntivo? Vediamolo insieme.

In una classe, in questo periodo, stiamo iniziando a parlare dell’uso del congiuntivo con gli studenti d’italiano di livello B1/B1+. L’articolo di oggi è per coloro che desiderano introdurre il congiuntivo presente e il suo uso.

Anche se lo abbiamo già fatto in precedenza torniamo insieme a vedere quando si usa il congiuntivo, quali sono i verbi che lo richiedono e le coniugazioni di alcuni verbi al congiuntivo presente

Iniziamo dicendo che il congiuntivo si usa con i verbi di opinione.

Quali sono i verbi di opinione più usati in italiano? Sicuramente: penso e credo.

Quando nella frase principale abbiamo penso o credo dovranno essere seguiti dal pronome relativo CHE e da una frase secondaria dove il verbo sarà al congiuntivo.

Per esempio: Credo che Mario sia molto simpatico // Penso che i ragazzi mangino troppa cioccolata.

Nota l’uso del congiuntivo: Credo e penso ci dicono che le affermazioni che seguono (Mario è simpatico, i ragazzi mangiano troppa cioccolata) non sono verità assolute ma solo opinioni di chi parla. Un’altra persona potrebbe rispondere:

Io, invece, penso che Mario non sia simpatico per niente.

Credo che questi ragazzi, confronto ad altri, mangino poca cioccolata.

essereavere
che io siache io abbia
che tu siache tu abbia
che l/l siache l/l abbia
che noi siamoche noi abbiamo
che voi siateche voi abbiate
che loro sianoche loro abbiano

Stiamo esprimendo opinioni, non certezze, quindi non siamo nel campo della realtà e delle certezze, per descrivere le quale usiamo il modo indicativo.

Altri verbi molti usati che esprimono un’opinione e che quindi, generalmente, sono seguiti dal congiuntivo sono: Ritenere (io ritengo che), supporre (io suppongo che), immaginare (io immagino che).

Attenzione: Quando usiamo le espressioni secondo me o per me non si deve mettere il verbo della secondaria al congiuntivo.

Per esempio: Il professore ritiene che Maria sia più brava di Carmela, secondo me invece è vero l’opposto.

A questo punto, comunque, dovrebbe essere chiaro che per esprimere un’opinione il congiuntivo si usa spesso. Quindi se qualcuno ti chiede, per esempio: Cosa ne pensi del mio nuovo libro? Tu puoi rispondere: Io credo/penso/ritengo che sia bello. Oppure optare per una comunicazione un po’ più impersonale e dire: Mi pare/mi sembra che sia un buon libro!

N:B: Anche mi sembra che e mi pare che esprimono opinioni, quindi anche in questo caso la frase che segue deve avere il verbo al congiuntivo!

Coniugazione dei verbi regolari al congiuntivo presente:

mangiarevederepartire
che io mangiche io vedache io parta
che tu mangiche tu vadache tu parta
che l/l mangiche l/l vedache l/l parta
che noi mangiamoche noi vediamoche noi partiamo
che voi mangiateche voi vediateche voi partiate
che loro manginoche loro vedanoche loro partano

Uso del congiuntivo: Segue anche verbi che indicano dubbio e incertezza come:

Non sono sicuro/a, non è possibile, è possibile, è probabile …

Esempio: E’ probabile che Andrea faccia tardi anche stasera.

Inoltre il congiuntivo si usa con i verbi di sentimenti che esprimono desideri o volontà come: Spero, voglio, desidero, mi auguro ecc…

Voglio che tu finisca tutto il lavoro entro stasera.

Desidero che i nostri figli vadano a scuola insieme.

Osserva con attenzione le coniugazioni complete dei verbi usati:

andarefarefinire
che io vadache io facciache io finisca
che tu vadache tu facciache tu finisca
che l/l vadache l/l facciache l/l finisca
che noi andiamoche noi facciamoche noi finiamo
che voi andiateche voi facciateche voi finiate
che loro vadanoche loro faccianoche loro finiscano

Lo usiamo anche in altri casi ma per oggi ci fermiamo qui. Cerchiamo di entrare nel modo del congiuntivo un poco alla volta. Per ora ricordiamo che quando nella frase c’è un verbo che esprime opinione, incertezza o sentimento la frase secondaria vuole il verbo al congiuntivo.

Esercizio sull’uso del congiuntivo, termina le seguenti frasi:

Credo che la Ferrari …

Ritengo che il più grande poeta del mondo …

Voglio che il mio ragazzo o la mia ragazza …

Desidero che questa estate …

Secondo me la migliore cucina …

È probabile che la mia squadra del cuore …

Leggi anche: Italiano per stranieri, uso del modo congiuntivo

Rispondi