Il Tondo Doni di Michelangelo. B2 +

L’italiano e l’arte: l’unica pittura su tavola di Michelangelo.

Per la rubrica l’italiano e l’arte oggi andiamo alla scoperta della Sacra Famiglia di Michelangelo, opera da tutti conosciuta come il Tondo Doni.

Quest’opera è ritenuta l’unico quadro su tavola realizzato da Michelangelo e si può ammirare presso le Gallerie degli Uffizi di Firenze.

Un simpatico aneddoto è riportato da Giorgo Vasari nella suo prezioso libro La vita degli artisti. Vasari racconta che Agnolo Doni, il committente, e Michelangelo si erano messi d’accordo sul prezzo concordando la cifra di 70 fiorini. Al momento della consegna, però, Doni, che era un astuto commerciante, dice al garzone che gli consegna il quadro finito che il prezzo giusto è 40 fiorini.

Il garzone torna da Michelangelo e gli dice che il Signor Doni è disposto a pagare solo 40 fiorini. Michelangelo, che non è famoso per avere un carattere facile, si arrabbia e risponde: “Allora se le cose stanno così, digli che se lo vuole adesso il prezzo è aumentato e deve pagare 140 fiorini, il doppio!”

E così l’astuto mercante Agnolo Doni, pur di non perdere quella bellissima opera, alla fine paga il doppio di quanto pattuito.

Guarda il video e completa il testo sotto, inserendo le parolde che mancano.

YouTube player


La sacra famiglia meglio conosciuta come Tondo Doni, è stata eseguita da Michelangelo Buonarroti probabilmente tra il 1504 e il 1507. La 1.____________ tonda, disegnata forse dallo stesso Michelangelo, accompagna la rapppresentazione della sacra famiglia eseguita in maniera molto originale.

Michelangelo, infatti, rappresenta la differenza tra il mondo antico e pagano sullo 2.________, con le figure nude viste di fronte, e l’era Cristiana, al centro del quadro, simboleggiata dalla Vergine e dal bambino. le due 3.___________ sono chiaramente distinte: la Madonna è una giovane seduta con le ginocchia piegate si gira all’indietro per ricevere il figlioletto dalle mani di Giuseppe, che glielo passa sopra la spalla.

Il bambino è riccioluto, la sua 4.___________ risalta il contrasto con lo sfondo azzurro del cielo e, per tenersi, afferra con le manine i capelli della madre. La Madonna ruota con tutto il corpo portando in avanti il 5._____________ sinistro che quasi esce dal quadro.

In apparenza, sfuocate alcune figure nude sullo sfondo siedono su una roccia e parlano fra loro.

Dall’altro lato altre 6.___________ nude osservano a distanza la scena mentre un piccolo San Giovannino che guarda verso l’alto, separa le due scene; quella sacra e quella pagana.

I colori sono puri, forti e chiari con 7.__________ di metallo immersi in una luce tarsparente. Il tondo, richiesto da Agnolo Doni in occasione del suo matrimonio con Maddalena Strozzi, di cui si vede lo 8.______________ nella cornice, rappresenta, come per la maggior parte dei tondi, una commissione privata. In questo caso si tratta del regalo di nozze dello sposo alla sua amata, probabilmente destinato alla 9.____________ sopra il letto della loro stanza nuziale.

Comunque, oltre per lo splendore dei colori, la cura dei particolari e l’originale modo di rappresentare la sacra famiglia, questo tondo ha un valore unico: è il solo quadro su 10.____________ realizzato da Michelangelo.

Sul nostro Blog ci sono diversi gli articoli dedicati alle opere d’arte più famose. Un modo per avvicinare lo studente non solo alla lingua ma anche alla cultura italiana. L’intento è quello di far scaturire un po’ di curiosità. Se qualcuno vuole approfondire può andare alla ricerca di altri video su youtube, oppure andare a leggere un libro di storia dell’arte.

Se c’è qualche opera che vorresti scoprire insieme a noi e che ancora non abbiamo trattato, non esitare a scriverci il tuo consiglio in un commento sotto. Qualsiasi suggerimento, o critica, è sembra ben accetto.

Back To Top