Italiano: 10 frasi con il condizionale B1/B2

Uno scorcio di Venezia

Vediamo insieme quando si usa il condizionale e perché

Quando si usa il condizionale in italiano? E perché? Il condizionale è un modo verbale che ha due tempi: presente (o semplice) e passato (o composto). Vediamo insieme 10 frasi con il condizionale e analizziamole una per una.

1.Mi scusi, potrei avere una bottiglia di vino per favore?

Si usa il condizionale per fare richieste in modo educato e gentile. Si può usare sia per fare richieste a persone sconosciute sia per rivolgersi a chi conosciamo, in maniera particolarmente cortese.

2.Ti andrebbe di fare una gita al mare con me?

Si usa per fare proposte in maniera più educata di quando usiamo semplicemente il presente indicativo. Ti andrebbe di venire con me? o Verresti con me? o Ti piacerebbe venire con me al mare questo fine settimana? Sono tutti modi, molto gentili per fare una proposta.

3.Al posto tuo io accetterei subito l’offerta che ti hanno fatto!

Si usa per dare consigli, anche in questo caso se usiamo il condizionale il nostro pensiero appare espresso con particolare attenzione e gentilezza. Ci mettiamo nei panni dell’altro ed esprimiamo la nostra opinione.

4.Direi che la tua idea è davvero ottima! Mi piacerebbe darti una mano per realizzarla.

Il condizionale esprime desideri, non importa se realizzabili o meno, ma anche impressioni e giudizi cauti.

Vorrei prendere un pezzo della tua torta ma sono a dieta quindi non dovrei farlo.

Si usa anche per esprimere dubbi, incertezze e possibilità: Mario è in ritardo ma dovrebbe arrivare a momenti.

5.I carabinieri sarebbero entrati in casa mentre i ladri scappavano dalla finestra.

Il condizionale di dissociazione, usato dai giornalisti quando riportano una notizia di cui non sono sicuri al 100%. Si tratta di parole riportate quindi il “condizionale è d’obbligo”.

6.Secondo quanto hanno detto i giornali i ladri avrebbero preso tutti i gioielli.

Il condizionale si può usare anche al passato quando vogliamo sottolineare che l’azione è già terminata.

7.Giulia diceva sempre che da grande avrebbe fatto la ballerina!

Il condizionale passato è usato nelle frasi subordinate quando l’azione che esprime è successiva all’azione espressa dalla frase principale con un verbo al passato. Si chiama anche “futuro nel passato” perché esprime un’idea futura detta in un momento passato.

8.Se domani piovesse, dovremmo annullare la festa in giardino.

Periodo ipotetico della possibilità. Se+congiuntivo imperfetto+condizionale presente (o semplice). In questo caso si esprime una possibità realizzabile.

9.Se avessimo iniziato prima, avremmo terminato tutti i lavori in tempo.

Periodo ipotetico dell’irrealtà. Se+congiuntivo trapassato + condizionale passato (o composto). In questo caso per i motivi espressi dalla frase introdotta da “se” quello che esprime il condizionale passato non sarà più realizzabile, quindi si tratta di un’irrealtà nel passato.

10. Avendo un po’ più di tempo a disposizione, potremmo organizzare una festa memorabile.

Ci sono vari tipi di frasi ipotetiche. Alcune volte non sono introdotte da “se” o “qualora” ma da un verbo al gerundio.

Analizzare 10 frasi con il condizionale dovrebbe aiutarti a riflettere sull’uso delle forme verbali partendo dall’osservazione. Leggi anche: 10 frasi con il congiuntivo.

Back To Top